Condividi: FacebookLinkedin

Negli Stati Uniti sono state denunciati 81.500 casi di abusi sessuali nei confronti di minori tra i boy scout, storico gruppo associazionistico che ha visto tra le sue fila personaggi come Kennedy e Biden.

La scioccante notizia è giunta a pochi giorni dalla prima udienza fissata da un giudice del Delaware per consentire il risarcimento delle vittime e contestualmente evitare la bancarotta dei boy scout d’America.

 

In verità, le prime notizie di abusi sessuali sono emerse già nel 1935, anno in cui l’associazione medesima ha rivelato la presenza di ” CENTINAIA DI DEGENERATI ” tra le  sue file.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.